Giunta Pisano e la tecnica pittorica del Duecento.

a cura di Michele Bacci e Caterina Bay

ISBN: 978-88-9280-037-3
Anno: 2021
Caratteristiche: * 96 pp. * brossura * 21 x 28 * ill.

Volume 15,00

Descrizione

Il tema della ricezione della pittura bizantina a Pisa nel Duecento attraverso Giunta Pisano, nel contesto più ampio dell’enorme interesse suscitato dalle icone durante il Medioevo in Italia e nell’Europa occidentale, viene affrontato in questo volume da un punto di vista forse finora un po’ trascurato.
Esso consiste nell’ipotesi che la reinterpretazione di queste autorevoli immagini comprenda anche l’appropriazione dei loro mezzi più specificamente tecnici e dei possibili significati che tale recupero comportava, nel senso della ricerca di una maggiore verità nella rappresentazione della fisicità dei personaggi sacri. Il recente restauro della croce firmata detta di San Ranierino, ha rappresentato un’occasione per approfondire la conoscenza tecnica del manufatto e uno stimolo per un’ulteriore riconsiderazione sull’artista. Si presentano i risultati di questo lavoro, nel proposito di offrire alcuni spunti di riflessione su un aspetto importante della storia dell’arte italiana – e mediterranea – nel Medioevo.

Potrebbero interessarti anche...